I Club del Distretto

Milano Ovest

Data di fondazione: 03-11-1955
Club padrini: Nessun club padrino
Club gemellati: Golfe Juan -
Club figli: Nessun club figlio

Soci attivi: 55
Presidente: Jean-Francois De Jaegher
Segretario: Italo Ferrante
Prefetto: Paolo Pilozzi
Riunioni: Via del Carmine 8, Milano, mi, Palazzo Cusani, Mercoledì, 20:00

Descrizione
Il Rotary Club Milano Ovest nacque il 3 novembre 1955 come R.C. Rho e solo nel 1961 assunse l’attuale denominazione, divenendo così il 2° Club della città di Milano. Fu solo allora che venne infatti superata la consuetudine di un solo Club in una città e il nostro è il più anziano, fra tutti i R.C. italiani che da allora si affiancarono ad altri già esistenti. Ha partecipato in prima persona all’espansione del Rotary nella città di Milano e nel Distretto, tra l’altro dando origine a ben otto Rotary Club. Ha anche dato quattro Governatori: Giuliano Magnoni, Vittorio Fleischner, Carlo Sarasso e Andrea Bissanti. L’elenco dei Soci annovera tra gli altri Scalfi e Mignoli Rettori Magnifici, Silvestri e Ercoli Finzi scienziati, Buzzati scrittore, Chailly e Rosada musicisti, Cazzullo, Montorsi, Pezzuoli, Pisani e Zanchetti medici, Buzzi Prefetto dell’Ambrosiana, Cova e Farsura imprenditori, Dell’Acqua letterato, Mirabella Roberti archeologo, Paladini esploratore, Villani pubblicista. Il Socio fondatore Gino Romeo fu il vero iniziatore in Italia del Rotaract (nel solo 1968 costituì ben 26 Rotaract Club in tutta Italia) e come lui molti soci del Club hanno sempre partecipato e tuttora partecipano in forma attiva alla vita ed alle iniziative del Distretto. Fra le realizzazioni alla cui nascita il R.C. Milano Ovest ha attivamente partecipato vi sono il CAM, l’AIDD, il CIRAH, il Programma Virgilio, ha istituito il Premio al Merito Civile Dino Villani. Sin dai primi anni mantiene un’attiva collaborazione con il gemellato francese R.C. Golfe Juan-Vallauris. In questi ultimi anni sta superando brillantemente una fase di ringiovanimento dell’effettivo, con uno sguardo riverente e sereno ad un passato glorioso.